Quali e quante sono le classi di sicurezza di una porta blindata? Tutto quello che non ti hanno mai detto

28, Lug 2017 by Editore in News     No Comments

Quando hai bisogno di una nuova porta blindata Roma, informati bene prima dell’acquisto perché spesso i venditori sono soliti fornire dei prodotti scadenti. Tutto quello che non ti è chiaro sulle classi di sicurezza delle porte blindate, lo trovi spiegato in questa utilissima guida.

Classe 1 e 2

Le potte blindate che hanno classe di sicurezza 1 e 2 sono le meno sicure e sono adatte per magazzini e capannoni principalmente. Si tratta di porte che possono essere scassinate con la forza bruta e alcuni strumenti. Le porte di classe 2 sono anche quelle più indicate per il portone di casa, cioè quello che consente di accedere al giro scale.

Classe 3 e 4

Ci sono poi le porte di classe 3 e 4 che sono quelle più indicate per l’uso domestico e abitativo. In questo caso, la sicurezza è maggiore poiché è i sistemi adoperati rendono difficile il lavoro allo scassinatore che usa strumenti come il cacciavite, il trapano o il piede di porco. Una porta di classe 3 è indicate per le zone dove il rischio di effrazione è basso. Una porta blindata Roma di questo tipo è adatta a esser installata nel giro scale, dato che vi è già il portone in fondo alle scale. Una porta di classe 4 è invece meglio installarla dove il rischio è più alto. Si tratta di un’alternativa che risulta perfetta per le villette e le case che hanno la porta che dà direttamente all’esterno senza altri tipi di protezioni.

Classe 5 e 6

Infine, vi sono le porte che hanno una classe di sicurezza 5 e 6, sono soluzioni con sistemi di sicurezza sofisticati che vengono messe dove la sicurezza è molto importante, come banche, gioiellerie, musei etc. Una porta blindata Roma di classe 6 è quella che può avere dei sistemi di apertura collegati a letture del pollice, dell’intera mano o anche della retina. La tecnologia diventa anch’essa un sistema per una maggiore sicurezza.

Categorie

Note legali

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, in totale rispetto della normativa europea. Maggiori dettagli alla pagina: PRIVACY Questo sito non costituisce testata giornalistica e non ha carattere periodico essendo aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti. Contatti: domini@graffiti.it