Come tenere pulito il pozzo nero? 4 cose da non buttare mai e poi mai nel wc

11, Ott 2017 by Editore in News     No Comments

Gli avanzi di cibo

Il cibo avanzato anche se semi liquido non avrebbe buttato nel wc e nemmeno gli oli con cui si cucina. Olio e cibo possono alterare l’equilibrio batterico del pozzo perché questi fermentano dentro al pozzo. Tutto andrebbe buttato via secondo le indicazioni comunali sulla raccolta differenziata. Inoltre. Sarebbe opportuno mettere sullo carico del lavandino un filtro che blocchi ogni pezzettino di cibo evitando che finisca giù nel tubo creando problemi di questo tipo che richiedono l’intervento della ditta di spurgo Roma.

La carta igienica

Pare starno ma, in particolar modo chi ha un pozzo nero per la raccolta delle acque di scarico, dovrebbe evitare di gettare la carta igienica nel wc poiché questa va a riempire il pozzo nero e può alterare la vita dei batteri digerenti dentro il pozzo, soprattutto se si tratta di carta profumata. Le soluzioni possibili sono due: o raccogliere in un cestino apposito la carta oppure usare quella solubile che si scioglie in acqua.

I prodotti chimici

Sono davvero tanti i prodotti che si usano in casa che contengono sostanze chimiche; dai prodotti per la pulizia a solventi, vernici e colle. Le sostanze chimiche, se prese singolarmente, non dovrebbero avere ripercussioni sul pozzo nero ma dato che se ne usano molte, queste si mescolano all’interno della cisterna che raccoglie le acque di scarico creando delle reazioni chimiche che si rivelano dannose perché possono alterare la flora batterica o creare schiume che riempiono il pozzo più velocemente del normale, facendo anche corre il rischio di pericolosi sversamenti di liquami che contaminano il terreno circostante e impestano l’aria.

Gli oggetti estranei

Insomma, tutto quello che non è acqua e deiezioni non dovrebbe finire nel wc, soprattutto se si ha un pozzo nero. Cose come coton fioc, dischetti per levare il trucco, preservativi, pannolini, assorbenti, pannolino i per anziani, spazzatura, fondi di caffè, capelli, residui di sapone etc. non devono essere gettati nel wc ma nelle immondizie come indicato dagli esperti dello spurgo Roma.

Categorie

Note legali

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, in totale rispetto della normativa europea. Maggiori dettagli alla pagina: PRIVACY Questo sito non costituisce testata giornalistica e non ha carattere periodico essendo aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti. Contatti: domini@graffiti.it