5 soluzioni bio che forse non conosci ancora per le pulizie di casa

28, Set 2017 by Editore in News     No Comments

  1. Aceto rosso e sale grosso. Usa l’aceto di vino rosso e il sale grosso per pulire gli scarichi di casa. Se l’acqua nel lavandino non scorre via come prima, forse c’è un’ostruzione che blocca il flusso. Allora prendi un cucchiaio di sale grosso e buttalo nello scarico facendolo seguire da aceto di vino rosso. Lasci agire anche tutta la notte senza aprire il rubinetto e ala Matino versa dentro una pentola di acqua bollente.
  2. Buccia di limone e zucchero. Il limone si usa moltissimo nelle pulizie anche quelle professionali tant’è vero che molti detergenti dell’impresa di pulizie Milano sono a base di agrumi anche per via del loro buon profumo. Del limone si usa tutto, anche la buccia. Per pulire le foghe delle piastrelle si mette un po’ di zucchero, anche di canna, e si strofina usando il lato giallo per togliere lo sporco depositato.
  3. Bicarbonato e aceto bianco. Miscelando in un falcone spray un cucchiaio di bicarbonato e aceto bianco si crea una reazione chimiche. La schiuma creata si può usare come sgrassatore per pulire il gas in acciaio e anche le atre superfici della casa.
  4. Mezzo limone e sale fino. Usa messo limone intinto nel sale fino per avere uno scrub da passare sulle superfici come il fondo della vasca che spesso è ingiallito a causa dei residui e dello sporco. Il limone con il sale serve anche per pulire i taglieri di legno che assorbono una quantità enorme di sporco.
  5. Aceto di mele e acqua calda. Acqua calda e aceto di mele possono essere utilizzati per pulire il frigorifero, aiutando anche a combattere i cattivi odori. Il motivo per cui si usa l’aceto invece di altri prodotti è che si tratta di un prodotto commestibile che perciò non lasci residui pericolosi che possono andare a contaminare il cibo conservato in frigorifero. Anche alcuni detergenti professionali usati dall’impresa di pulizie Milano sono a base di aceto.

Categorie

Note legali

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, in totale rispetto della normativa europea. Maggiori dettagli alla pagina: PRIVACY Questo sito non costituisce testata giornalistica e non ha carattere periodico essendo aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti. Contatti: domini@graffiti.it