5 diversi tipi di controsoffitti, tutti realizzabili con il cartongesso

25, Ott 2017 by Editore in News     No Comments

Controsoffitto per confinare materiali pericolosi

Se nel soffitto o nel rivestimento sono stati ritrovati dei materiali pericolosi per la salute, come può essere l’amianto, il controsoffitto serve per isolare e impedire il contatto con la sostanza. Dopo l’installazione del cartongesso non c’è più il pericolo che vengono rilasciate le fibre cancerogene. I controsoffitti Roma per confinare i prodotti pericolosi devono poi essere monitorati per verificarne la tenuta.

Controsoffitto per l’illuminazione

Quando si desidera creare un progetto di illuminazione diverso, la soluzione la si trova grazie ai controsoffitti Roma. si crea un controsoffitto dove si posso inserire, ad esempio, i faretti in maniera molto semplici e bella da vedere, grazie all’assenza di fili, cavi e sostegni che vengono tutti nascosti nel controsoffitto.

Controsoffitto per isolare i rumori

Quando ci sono forti rumori provenienti dal piano di sopra, la soluzione è realizzare un controsoffitto in cartongesso che possa migliorare l’isolamento acustico. Nell’intercapedine tra il panello in gesso di cava e cartone e il soffitto vengono messi altri materiali fono assorbenti che non facciano passare il rumore di calpestio, chiacchere e schiamazzi così da potere avere finalmente la pace e la tranquillità necessaria anche per riposare durante la notte.

Controsoffitto per l’acqua design

Per realizzare un bell’effetto ci sono molti moderni progetti di acqua design tra cui si può scegliere. Per far scendere l’acqua direttamente dal soffitto senza che vi sia il soffione a vista, i controsoffitti Roma sono la soluzione migliore. Tutti i tubi idraulici vengono messi nello spazio tra il muro e si ha una cascata di acqua senza dover fare ingenti lavori murari.

Controsoffitto per l’areazione

Quando c’è un sistema di riscaldamento ad aria, poco comune, oppure un impianto di aria condizionata, spesso si installano diverse bocchette di uscita per farla uscire l’arai fresca e fare raggiugere ogni stanza. L’aria fredda è pensate e non si muove nelle altre stanze perciò vengono installati gli sprinter in casa: per nascondere i tubi di areazione, si realizzano un controsoffitto in cartongesso.

Categorie

Note legali

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, in totale rispetto della normativa europea. Maggiori dettagli alla pagina: PRIVACY Questo sito non costituisce testata giornalistica e non ha carattere periodico essendo aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti. Contatti: domini@graffiti.it